Stamattina è partita la giornata di protesta all'Università di Torino: gli stessi studenti vittime del disguido del cervellone informatico di qualche settimana fa, che li ha costretti a stare dodici giorni in coda per dare un esame, hanno avviato un corteo per boicottare l'inaugurazione del nuovo anno accademico... (continua...)