Ha 78 anni il legittimo vincitore di un bando per la gestione dell'ufficio stampa dell'università di Bari: una nomina che non ha mancato di suscitare polemiche e che rinsalda in molti la sensazione che il nostro non sia un Paese per giovani, mentre anche l'università, ideale baluardo della "meglio gioventù", appare... (continua...)