summer school internazionale verona shakespeare

summer school internazionale verona shakespeare

Sempre più popolari tra gli studenti per approfondire conoscenze e arricchire il proprio curriculum in periodi lontani dalle sessioni di esami.

Si tratta delle “summer school”. In questo periodo “caldo” per le iscrizioni, a dare la notizia è l’Università di Verona che dal 12 al 24 luglio organizzerà una summer school internazionale dedicata a Shakespeare, in collaborazione con l’americana Montclair State University del New Jersey. Per iscriversi c’è tempo fino al 3 maggio.

Argomento della summer school sarà: Shakespeare in Italy. Nelle due settimane del corso, docenti italiani e stranieri, coordinati da un docente di letteratura inglese dell’ateneo, illustreranno la cultura e la società del Rinascimento inglese e italiano, sulla base dalla lettura di alcuni dei principali drammi del poeta di Stratford Upon Avon: “Romeo e Giulietta” e “La bisbetica domata”.

“Con questa iniziativa del centro internazionalizzazione, della facoltà di Lingue, e del dipartimento di Arte, Archeologia, Storia e Società, l’Università di Verona si qualifica come una delle più aperte nel campo dei rapporti interculturali – spiega la responsabile del corso Rita Severi – e oltre ad un’ottima occasione di approfondimento culturale, l’iniziativa offre la possibilità a studenti di ogni parte del mondo di visitare la nostra meravigliosa città”.

Oltre alle lezioni frontali sono infatti previste lezioni itineranti nelle principali città shakespeariane dell’Italia settentrionale, a partire da Verona, ma andando anche a Padova, Mantova, Venezia, e in due serate, la prima all’opera in Arena e la seconda al Teatro Romano durante il Festival shakespeariano. Gli studenti saranno poi coinvolti in un seminario di regia, secondo le modalità didattiche americane attraverso sperimentazioni teatrali.

L’iscrizione è aperta a studenti italiani e stranieri, e prevede una quota di iscrizione è di 100 euro ed è possibile iscriversi entro e non oltre il 3 maggio.