studiare in Svezia

Il sistema universitario svedese

Studiare per dare spazio alla propria creatività è un ottimo investimento per il futuro e il migliore paese dove poterlo fare è la Svezia, che è al primo posto in tutte le classifiche che riguardano i tassi di creatività e innovazione in molti settori. Studiare in Svezia piace a molti giovani studenti che possiedono idee, progetti da sviluppare ed un talento creativo spesso difficile da coltivare in altri paesi e soprattutto ai livelli che offre la Svezia.

Gli studenti in Svezia sono 350.000 e 34.000 sono stranieri. Il settore più vivace e sempre in crescita è quello del design. Per questo molti giovani designer decidono di studiare in Svezia e aprire qui i loro studi e negozi soprattutto a Stoccolma dove la creatività è espressa ai massimi livelli in ogni angolo della città e dove si trovano molte opportunità e aiuti per sviluppare progetti giovani.

Il sistema universitario svedese si struttura in tre livelli: il diploma di bachelor, kandidatexamen, in tre o quattro anni. Il livello del Master, magisterexamen, in due anni ed infine il dottorato. Per studiare in Svezia è opportuno sapere che le università si distinguono tra universitet, con didattica e programmi di ricerca e hogskola, solo per l’insegnamento.

Molto importanti sono le nations, associazioni di studenti che accolgono i nuovi arrivati e si organizzano per centri d’interesse come il cinema, eventi ed altro. La partecipazione alle associazioni è obbligatoria e prevede una quota non onerosa che va dalle 150 alle 300 corone svedesi l’anno.

Come iscriversi

Per studiare in Svezia non occorre pagare le tasse d’iscrizione, ad eccezione dei Master come gli MBA. L’anno accademico inizia a fine agosto e termina a metà giugno. Tutte le facoltà hanno due semestri, mentre le hogskolan hanno quattro trimestri ciascuno della durata di sette settimane. Per chi decide di studiare in Svezia l’iscrizione va fatta durante l’anno accademico precedente l’inizio delle lezioni, con concorsi d’entrata.

La lingua svedese

In generale per studiare in Svezia occorre possedere una certificazione della lingua inglese. Molte università offrono corsi di svedese agli studenti, alcuni con esame finale scritto ed orale che, se superato, assegna dei crediti ECTS.

Studiare e vivere in Svezia: il budget per un anno

Per studiare in Svezia non bisogna considerare le tasse universitarie, che come detto non ci sono, ma il livello della qualità della vita è molto alto, dunque le spese per vivere da studente sono piuttosto alte. Per un anno bisogna prevedere circa 8.000/10.000,00 euro. Gli studenti possono usufruire di una Student Card, che da diritto a servizi gratuiti e sconti. A Stoccolma, la città più cara, si spende circa 800,00 euro al mese se si considera che una birra in un pub in centro può arrivare a costare anche più di 5,00 euro.