studiare Regno Unito aiuti finanziari

Studiare nel Regno Unito non è poi così difficile. Esistono infatti finanziamenti di diversa natura. Gli aiuti finanziari per gli studenti europei, o grants, servono per sostenere i costi delle rette universitarie in Inghilterra, Galles ed Irlanda del Nord e sono offerti dal governo a tutti gli studenti europei non residenti nel Regno Unito.

Se si desidera studiare nel Regno Unito quindi ed usufruire dei grants, basta essere uno studente residente in un paese dell’Unione Europea da almeno tre anni prima di candidarsi.

Ma non esiste solo la formula dei grants come tipo di aiuto economico per studenti stranieri. In Inghilterra esistono infatti i famosi loans o prestiti, per sostenere le carriere della maggior parte degli studenti inglesi.

I prestiti servono a pagare le rette universitarie, coprono tutto il periodo di formazione universitaria e possono essere restituiti in dieci anni. I prestiti per le rette universitarie sono concesse anche agli studenti europei. Più precisamente può candidarsi per un loan un cittadino europeo che abbia vissuto in un paese dell’Unione Europea per almeno tre anni. La restituzione del prestito inizia solo quando, terminati gli studi, lo studente guadagna uno stipendio.

L’agenzia che gestisce il sistema dei prestiti per gli studenti britannici si chiama Student Loans Company. Tutte le informazioni sui prestiti e le varie tipologie di aiuti anche finanziari per studiare nel Regno Unito, sono reperibili sul sito UKCISA – UK Council for International Student Affairs.