Studiare in Belgio

Il sistema universitario in Belgio

Ogni anno a Bruxelles capitale del Belgio, arrivano più di mille studenti che scelgono di studiare in Belgio e fare pratica nel campo della polita europea attraverso un periodo di stage. In Belgio infatti ci sono gli uffici e le istituzioni dell’Unione Europea e Bruxelles è comunemente considerata capitale dell’Unione Europea.

Il Belgio conta 300.000 studenti, di cui 30.000 sono stranieri. Dal 1993 il Belgio è uno Stato Federale con governi autonomi delle tre comunità fiamminga, francese e germanofona. Per chi desidera studiare in Belgio, qui si trovano ottimi corsi di studio, in diversi settori.

Anche il Belgio ha adottato il sistema del 3+2. Le università offrono un bachelor in tre anni, un master in cinque e un dottorato in otto anni.

Per chi decide di studiare in Belgio la scelta è vasta con università conosciute a livello internazionale. Le Hogescholen in fiammingo sono università o alte scuole a vocazione professionale. Tra le università francofone ci sono l’Università di Bruxelles, l’Università Cattolica di Lovanio e quella di Liegi. Ad Anversa ci sono corsi di studio vari che spaziano dalle arti alle biotecnologie.

Se invece si intende ottenere una formazione in business administration, studiare in Belgio è un’ottima scelta perché qui sorge l’Istituto Solvay dell’Université Libre di Bruxelles specifico in questo settore. Quest’ultimo offre anche Master in Sport Business e Management. La business school delle Fiandre è la Vlerick Gent Management School.

Come iscriversi

Per studiare in Belgio è preferibile rivolgersi all’università scelta per effettuare l’iscrizione. L’anno accademico è diviso in semestri. Le candidature devono essere inviate tra fine aprile e metà maggio per l’anno accademico che inizia a settembre.

La lingua in Belgio

Il Belgio ha tre lingue ufficiali: francese, nederlandese e tedesco. Per chi intende studiare in Belgio è opportuno sapere che l’inglese è molto parlato. Per studiare in Belgio è comunque necessario conoscere l’olandese (o anche nederlandese), che per esempio è utilizzato nelle lezioni del campo umanistico e sociale. Nelle università della Vallonia il francese è la lingua ufficiale e dunque sarà opportuno ottenere una certificazione della lingua francese.

Studiare e vivere in Belgio: il budget per un anno

Per studiare in Belgio bisogna considerare che le tasse d’iscrizione all’università si aggirano dai 500 agli 800 euro e che gli studi universitari sono in gran parte sostenuti dallo Stato. Per le scuole di management e le Hogescholen la retta può arrivare ai 5.000 euro l’anno. In generale per vivere da studente in Belgio per un anno servono circa 9.000 euro.