apple università usa

apple università usa

In circa 5 anni Apple ha sorpassato la nota casa produttrice di pc Dell nelle università degli Stati Uniti. A incoraggiare ancora di più la casa di Cupertino arriva l’ultima ricerca portata avanti da Student Monitor. Il dato più importante che è emerso è molto semplice: negli Stati Uniti il 47% degli studenti universitari che decide di acquistare un computer preferisce un Mac.

La ricerca condotta da Student Monitor e pubblicata dalla nota rivista Fortune si basa sulle rilevazioni svolte ogni anno, due volte all’anno, che hanno coinvolto 1,200 studenti intervistati in circa 100 atenei. Tra tutti gli studenti intervistati, quasi il 27% possiede già un portatile “Made in Apple”, mentre la metà degli intervistati ha dichiarato che, nel caso in cui decidesse di acquistare un computer, la scelta ricadrebbe proprio sui Mac.

Un altro dato interessante è il paragone con il 2005, in cui Dell sembrava avere la migliore, la stessa percentuale che oggi infatti preferisce Apple, 6 anni fa preferiva il classico pc.

Un sorpasso dovuto evidentemente alla politica di mercato aggressiva di Apple negli ultimi anni, con il lancio frequente di nuovi prodotti destinati soprattutto alle fasce della popolazione più ricettive alle nuove tecnologie, quindi la fascia 25-35, oltre ovviamente agli ormai noti “digital natives“, ovvero coloro che sono nati con le tecnologie digitali.