udine università corte giustizia

udine università corte giustizia

Studiare diritto, laurearsi, e vedere con i propri occhi l’operato di avvocati e magistrati. E’ quello che  è accaduto a 21 studenti dell’Università di Udine, che grazie ad una inziativa della cattedra di Diritto dell’Unione Europea della facoltà di Giurisprudenza in collaborazione con l’ “Associazione AVV” , sono volati in Lussemburgo.

Obiettivo della gita “fuori porta” quello di assistere di persona a un’udienza della Corte di Giustizia ed entrare così finalmente in contatto con quelle istituzioni, in questo caso comunitarie, che fino a pochi giorni prima si conoscevano solo dai libri di testo.

Gli studenti hanno così preso parte, anche se ovviamente da spettatori, a un caso che riguardava argomenti finanziari, nello specifico un caso di frode fiscale ed evasione. L’evento per i ragazzi è stata inoltre l’occasione per incontrare le figure professionali legate alla giustizia, tra cui il giudice italiano del tribunale, Enzo Moavero Milanesi.

Al termine dell’udienza gli studenti hanno così assistito ad una lezione del magistrato che ha spiegato loro la storia le competenza, e soprattutto il funzionamento di una Corte di Giustizia.