Studenti sciopero Cgil

studenti occupano ateneo bari aumenti tasse

Dalle prime ore di questa mattina gli studenti dell’Università di Bari hanno occupato l’ateneo impedendo a docenti e amministrativi di accedere nei locali dell’università. Impossibilitate anche lezioni e corsi. Il motivo? Sono previsti aumenti per le tasse degli studenti.

Gli studenti hanno chiesto di incontrare il rettore dell’ateneo pugliese, Corrado Petrocelli, in modo da presentargli il problema di persona. Quella che gli studenti hanno avanzato nel corso della mattinata è la proposta di convocare una conferenza a livello regionale che possa portare al ritiro degli aumenti previsti per le tasse universitarie.

Fuori dalle aule dell’università anche studenti fuori sede che si sono uniti alla protesta, intanto anche i ricercatori baresi sono stati coinvolti nell’occupazione dei rettorati, in corso oggi in tutta Italia.