Prove

In Italia tutti ci si lamenta a causa delle poche facilities che gli atenei offrono agli iscritti. Ma qualche eccezione esiste. Basti pensare che l’ateneo romano di Tor Vergata mette a disposizione dei suoi studenti sale prova modernissime e attrezzatissime. Si chiamano MusicXstudios e sono state inaugurate a inizio maggio con un’intera serata di prove aperte e jam session con numerosi musicisti.

Sono le due sale prova più una per regia e incisione di CampusX, la cittadella studentesca di Roma Tor Vergata. Le due sale, dedicate a John Lennon e Frank Zappa, sono a disposizione degli studenti dell’ateneo (che ne potranno usufruire a tariffe calmierate) e di clientela esterna.

“Ho concepito e realizzato due sale prova e una regia per l’incisione, e ne ho curato ogni dettaglio tecnico e logistico. – spiega Mauro Arnò, direttore artistico del progetto – Grazie a strumentazione tecnica di alto profilo e a una dotazione base in grado di soddisfare le esigenze di gruppi dall’organico ampio e variegato, i MusiXtudios sono il luogo ideale in cui dar forma alla creatività”.

Le nuove sale sorgono all’interno di un quartiere studentesco universitario per sua natura internazionale, in grado di agevolare l’aggregazione e il confronto multietnico e di stimolare nuove forme di espressione artistica generabili dalla fusione delle culture più disparate.

Intanto CampusX ha inaugurato il nuovissimo centro Terre di Puglia a Bari il 6 giugno scorso. Il nuovo campus offre 600 nuovi posti a disposizione di studenti e giovani che orbitano nell’ambito delle agenzie formative di Bari: Università Aldo Moro, Politecnico, Conservatorio.

Ristorazione, aule studio, tutor e leisure rooms, spazi per attività sportive e piscina semiolimpionica, spazi all’aperto per lo studio e il tempo libero, internet wi-fi, lavanderie a gettone, eventi e servizio di videosorveglianza per garantire la sicurezza degli ospiti. Chissà se le sale prove MusiXstudios sbarcheranno anche in Puglia, rinomata terra di nascita di artisti musicali italiani?