Matematica

Successo per Matematica e le facoltà scientifiche, che con sorpresa registrano, per il nuovo anno accademico che si sta per aprire, un considerevole aumento del numero di iscritti in tutta Italia.

L’aumento in realtà, stando ai dati, si è verificato gradualmente negli ultimi cinque anni, vale a dire che dall’anno accademico 2004/2005 gli iscritti a Matematica sono cresciuti del 70%, a Chimica del 33,1% e a Fisica del 13,9%.

Una vera e propria riconquista della Matematica, disciplina che per tradizione, a meno che non se ne possieda una passione vera e propria, risulta ostica a molti.

A parlare del successo della Matematica come disciplina, è stato il Corriere della Sera, che in un articolo con il contributo del noto matematico Piergiorgio Odifreddi, si è parlato di quanto ad oggi la Matematica attragga gli studenti perchè ritenuta “la lingua dell’Universo”.

Non a caso è recente il successo dei Campionati dei Giochi della Matematica per gli studenti, come anche film o libri che trattano l’argomento. Un esempio su tutti il film “A beautiful mind” dedicato alla vita del premio Nobel John Nashe.

Per quanto riguarda poi il versante lavoro, gli esperti insistono che resta da vincere il luogo comune secondo cui la Matematica offra un numero modesto di prospettive lavorative. Secondo il parere di Francesco Morandin, docente di Calcolo delle probabilità e statistica all’Università di Parma, “le grandi aziende, comprese le multinazionali, hanno nei loro quadri molti fisici e matematici: giovani laureati molto utili alla causa aziendale perchè conoscono bene la logica scientifica”.