ricercatori ancona superenalotto

ricercatori ancona superenalotto

Un euro a ricercatore in tutta Italia da giocare al Superenalotto, è questa la provocazione dei ricercatori di Ancona che scendono in piazza oggi, ultimo giorno della settimana di mobilitazione contro la riforma dell’Università contenuta nel ddl Gelmini.

In Piazza Roma ad Ancona, infatti, i ricercatori allestiscono oggi un “researcher corner” in cui poter giocare al Superenalotto.

Lo scopo è quello di riuscire a raccogliere una somma di 25mila euro – simbolicamente un euro a ricercatore in tutta Italia – e di giocarsi al lotto questa cifra. Nel caso di una vincita, spiegano, il ricavato verrà investito per la ricerca pubblica in Italia.