futuri infermieri fumano

università foggia neonati

Dopo il decesso dei due neonati nell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Foggia, sul caso è intervenuto il rettore dell’ateneo pugliese, il professor Giuliano Volpe.

Il rettore che si è detto vicino al dramma delle famiglie coinvolte, ha voluto esprimere anche piena solidarietà e fiducia nei confronti dell’Azienda Ospedaliera in questi giorni al centro delle cronache.

Secondo le parole del rettore dell’Università di Foggia, i media italiani avrebbero strumentalizzato la vicenda, e attaccato l’Azienda Ospedaliera Universitaria andando “a ledere l’immagine di una struttura nella quale molti lavoratori medici e, tra questi, anche docenti e ricercatori universitari, con grande professionalità, impegno e spirito di abnegazione, prestano la loro opera affrontando quotidianamente tante difficoltà”.

Sulla vicenda dei decessi dei due piccoli, intanto, è stata aperta una duplice inchiesta da parte della Procura della Repubblica e dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori sanitari e i disavanzi sanitari regionali.