alma mater offerta formativa 2011

All’università arrivano studenti “semi-analfabeti”. Ad usare queste parole aspre è stato il Rettore dell’Università Alma Mater Ivano Dionigi, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico della facoltà di Veterinaria.

Il Rettore si è dichiarato non soddisfatto sulla qualità della formazione degli studenti universitari, risultando critico sia sulla formazione universitaria che su quella scolastica.

L’Università di Bologna insieme alla Sapienza è risultata al vertice della classifica del Sole24Ore per gli incentivi sulla didattica negli atenei. Nonostante ciò il Rettore si è mostrato scontento e ha dichiarato:”Non mi faccio commuovere dalle classifiche per come sforniamo i nostri laureati in tutte le discipline”.

La critica di Dionigi è dunque rivolta sia al sistema scolastico, che non prepara adeguatamente gli studenti al mondo universitario, sia all’università stessa che non sforna studenti adeguati ad entrare nel mercato del lavoro.

Il Rettore si è poi soffermato, nel suo intervento, sui tagli delle ultime finanziarie,che hanno messo in difficoltà l’intero sistema universitario.