Università Ravenna spiaggia

Visto il risultato positivo dell’anno scorso, anche per quest’anno la sede di Ravenna dell’Università di Bologna Alma Mater si trasferisce in spiaggia. Ovvero inizia il ciclo di incontri “Lunedì…l’Università va al mare”, 6 serate negli stabilimenti balneari dedicate ad alcuni dei temi affrontati dai corsi di laurea ravennati.

Una sinergia tra università, cultura e spiaggia al servizio soprattutto dei più giovani. Il primo incontro è previsto per lunedì 22 giugno 2009 al bagno Wave di Punta Marina Terme.

In generale gli incontri, organizzati dalla Fondazione Flaminia con la collaborazione del Polo Scientifico Didattico di Ravenna, la Cooperativa stabilimenti balneari di Ravenna, Fiba-Confesercenti, Sib-Ascom Confcommercio, spazieranno in diversi campi e argomenti quali per esempio il mestiere dell’antropologo, o i progetti di architettura sostenibile nel territorio ravennate e ancora il fascino della figura dell’archeologo.

Ogni incontro è pensato per un target diversificato, formato principalmente da giovani, potenziali interlocutori dell’ambiente universitario, e dalle loro famiglie.

L’obbiettivo del ciclo di incontri sulla spiaggia è in primo luogo quello di portare l’Università fuori dalle aule accademiche, creando momenti di svago “impegnato” sulla spiaggia, uno dei luoghi più frequentati dal pubblico giovanile e ormai contenitore culturale al pari di altri più tradizionali.

Gli incontri infatti possono diventare un punto di riferimento ed uno stimolo per l’orientamento nella scelta degli studi, per quei ragazzi che frequentano la spiaggia e che magari devono scegliere l’Università.

Il programma dettagliato delle 6 serate in spiaggia, si può consultare sul sito dell’Università di Ravenna.