Prestiti studenti emilia romagna

Prestiti studenti emilia romagna Ergo

Nei college e nei campus statunitensi si tratta si una forma di finanziamento piuttosto diffusa. Qui da noi iniziano a farsi spazio tra gli studenti alcune, seppur rare, iniziative. Si tratta dei prestiti agevolati per gli studenti che hanno la necessità di finanziarsi gli studi senza incorrere nella difficoltà di ottenere una borsa di studio o nell’onerosità degli elevati interessi che vengono richiesti a fronte di un qualsiasi prestito bancario.

L’iniziativa è stavolta quella di ErGo, l’azienda regionale per il diritto allo studio, che mette a disposizione prestiti fino a 23.000 euro per gli studenti universitari dell’Emilia-Romagna.

In scadenza lunedì prossimo, 12 aprile, il bando dà la possibilità di concorrere all’ottenimento di prestiti fiduciari, a condizioni agevolate, per i quali non sono necessarie garanzie reali o personali di terzi. Quelli messi a disposizione per l’anno accademico in corso sono 660, e gli importi disponibili sono diluiti a seconda del proprio percorso universitario: potranno arrivare fino a 7.800 euro per gli studenti dell’ultimo anno, 15.600 euro per gli iscritti al penultimo anno e 23.000 euro per gli iscritti al primo anno di dottorato di ricerca. Per i master, invece, l’importo massimo è di 8.500 euro.

I requisiti richiesti sono sia di natura generale, che economica e di merito, e gli studenti, una volta ottenuto il prestito ed esaurito il periodo degli studi, dovranno restituire la cifra entro un massimo di cinque anni nel caso di iscrizione ai master ed entro il limite massimo di 17 anni per tutti gli altri corsi di studi.

La buona notizia è che i prestiti fiduciari banditi dall’ErGo sono cumulabili con le borse di studio, gli assegni formativi e i contribuiti messi a concorso dall’azienda regionale per il diritto allo studio, tuttavia non con altre tipologie di prestiti concessi dalle università o da altri soggetti pubblici e privati.