Lettera aperta presidente Ordine Psicologi Gelmini

Lettera aperta presidente Ordine Psicologi Gelmini

Quarantasei corsi di laurea triennale in psicologia, attivati in 35 sedi, da chiudere perché “inutili sotto ogni profilo”. L’Ordine degli psicologi prende carta e penna e scrive al ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Mariastella Gelmini per chiedere l’abolizione dei corsi triennali di psicologia.

Farlo significherebbe, spiega Giuseppe Luigi Palma, il presidente dell’Ordine, interrompere “uno spreco di risorse e una fabbrica di disoccupati”, considerando che il tasso di disoccupazione “dei giovani formati nella triennale sfiora il 100%, una vera e propria esperienza fallita“.

Secondo Palma infatti “non è diminuito il numero di abbandoni né il numero dei fuori corso. Anzi, nei due casi, c’è stato un aumento”. Per il presidente dell’Ordine inoltre i corsi triennali sono inutili in modo strutturale perchè con un percorso triennale non esiste una professione, a differenza di altri settori”.

Il presidente Palma chiede l’intervento del ministro Gelmini per aumentare la qualità dell’offerta formativa ed evitare lo spreco delle risorse “in questi corsi inutili”