premio tesi sviluppo sostenibile nel mondo

A chi è rivolto

Il “Premio Tattarillo” è organizzato da Ingegneria Senza Frontiere Firenze Onlus in memoria di Tommaso Fiorentino, studente in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio presso l’Università degli Studi di Firenze venuto a mancare nel novembre 2003. Il premio è riservato alle migliori 3 tesi di laurea o dottorato il cui tema sia dedicato alle “tecnologie appropriate” per lo sviluppo sostenibile nei Sud del Mondo. L’obiettivo del premio è favorire l’avvicinamento degli studenti e di tutto il mondo universitario ai temi della sostenibilità nei “Sud del Mondo”, ovvero in tutte quelle realtà nelle quali lo sviluppo umano e l’accesso alle risorse sono limitati, indipendentemente dalla loro localizzazione geografica o dai motivi di tale scarsità (motivi storici, politici, economici o naturali).

L’importo

L’importo di ciascuno dei 3 premi messi a disposizione è di 1.000,00 euro.

I requisiti

Il concorso è rivolto ai laureati di ogni facoltà di sedi universitarie italiane ed estere che abbiano discusso la propria tesi di laurea o di dottorato non prima del 1 Gennaio 2008 e comunque entro la data di scadenza per la presentazione della domanda di ammissione.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione, da redarre secondo lo schema predisposto, deve essere inviata entro il 28 febbraio 2011 a: Ingegneria Senza Frontiere – Firenze ONLUS c/o Dipartimento di Ingegneria Civile Via di Santa Marta 3, 50134 Firenze. Alla domanda devono essere allegati i documenti richiesti dal bando di concorso. Per informazioni – Ingegneria Senza Frontiere Firenze Onlus.