Premio Tesi 2009 BIC Lazio

A chi è rivolo
E’ partito anche quest’anno il Premio Tesi 2009 promosso da BIC Lazio, società il cui obbiettivo è, anche attraverso l’istituzione di questo premio, stimolare e promuovere la nascita di nuove imprese. Il Premio Tesi 2009 si rivolge a tutti gli studenti di tutte le discipline delle università pubbliche e private del Lazio.

I diversi premi andranno alle migliori tesi discusse dedicate ad uno dei seguenti temi:

  • creazione e sviluppo d’impresa e/o sviluppo occupazionale
  • sviluppo imprenditoriale in ambito organizzativo, gestionale e tecnologico
  • nuovi prodotti o processi produttivi
  • azioni di valorizzazione del territorio

L’importo
I premi sono diversi e non solo in denaro. I vincitori potranno infatti usufruire dell’assistenza e dei servizi gratuiti per un’eventuale creazione di un impresa. I premi in denaro sono:

  • n. 10 premi da 1.500,00 euro per tesi di laurea triennale
  • n. 13 premi da 2.000,00 euro per tesi di laurea magistrale (nuovo e vecchio ordinamento) e per tesi di master
  • n. 3 premi da 3.000,00 euro per tesi di dottorato di ricerca

I requisiti richiesti
Per partecipare alle selezioni i candidati devono aver discusso la tesi di laurea, master post-lauream, o dottorati di ricerca, nel periodo compreso tra il 1 ottobre 2007 e il 27 febbraio 2010.

Come e quando presentare la domanda
La domanda di partecipazione insieme alla documentazione richiesta sul bando, deve essere inviata in busta chiusa tramite raccomandata postale a/r o anche consegnata a mano presso BIC Lazio via Casilina 3/T, 00182 Roma, con l’indicazione “Premio Tesi 2009”. Il tutto deve essere trasmesso entro il 1 marzo 2010.

Sul bando di concorso sono elencati i documenti da allegare alla domanda. Sul sito BIC Lazio si possono invece scaricare la domanda di partecipazione e l’informativa privacy.