Premio laurea Vincenzo Dona 2009

A chi sono rivolti
L”Unione nazionale dei Consumatori con il patrocinio del CRUI, indice il concorso Premio Vincezo Dona per il conferimento di 3 premi di laurea per tesi riguardanti la “protezione del consumatore”, per laureati delle università italiane, che hanno conseguito il diploma di laurea tra il 20 ottobre 2008 ed il 20 ottobre 2009.

Il premio di laurea Vincenzo Dona ha lo scopo di promuovere la conoscenza delle problematiche di consumo nell’ambito delle regole del mercato, del diritto dei consumatori e dei processi informativi.

L’importo
I 3 premi verranno attribuiti, secondo il giudizio della Commissione, in questo modo:

  • 1° classificato: 2.000,00 euro e pubblicazione della tesi
  • 2° classificato: 1.500,00 euro
  • 3° classificato: 1.000,00 euro

I requisiti richiesti
Per partecipare alla selezione il candidato dovrà avere discusso la tesi nel periodo sopra indicato. Il tema della tesi dovrà riferirsi ad uno dei seguenti temi specifici nell’ambito della “protezione del consumatore”: sicurezza e qualità dei prodotti alimentari; comportamenti di consumo rispetto alla spesa alimentare, problematiche di filiera, di marca e rapporto qualità-prezzo; tracciabilità e “made in”; etichettatura, pubblicità ed informazione al consumatore.

Come e quando presentare la domanda
I laureati che desiderano partecipare al concorso, devono inviare entro il 30 ottobre 2009, alla Segreteria del Premio Vincenzo Dona presso l’Unione Nazionale Consumatori, via Duilio, 13 00192 Roma, i seguenti documenti:

  • domanda di partecipazione indirizzata al Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori in cui siano chiaramente indicati: nome e cognome, indirizzo, codice fiscale, telefono, indirizzo e-mail, sintetico curriculum vitae, certificazione degli esami sostenuti o autocertificazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000
  • sintesi illustrativa dei contenuti della tesi (max 5.000 battute, motivazioni che hanno indotto a trattare il tema, illustrazione della struttura dell’elaborato, conclusioni, aspirazioni lavorative future)
  • copia della tesi in formato cartaceo

Tutte le informazioni utili sono disponibili sul bando di concorso Premio Vincenzo Dona 2009.