premio tesi laurea o dottorato

A chi sono rivolti

Per onorare la memoria dell’Avvocato Giorgio Ambrosoli, il Comune di Milano ha promosso per un triennio 3 premi di laurea o dottorato, ciascuno da assegnare a giovani laureati o ricercatori con una tesi sul tema dell’etica applicata all’attività economica.

In particolare le tesi presentate che concorrono all’assegnazione del premio di laurea “Giorgio Ambrosoli”, devono avere come oggetto i seguenti temi:

  • I fenomeni di corruzione nel senso più ampio, ancorché non perseguibili penalmente, che inquinano la vita economica nella sfera pubblica e privata.
  • Il rapporto tra economia legale ed economia criminale anche di stampo mafioso con tutte le implicazioni di carattere giuridico, o economico finanziario, o socio politico e preferibilmente in prospettiva interdisciplinare.
  • I rimedi atti a contrastare comportamenti criminosi, illegali e comunque contrari all’etica.

L’importo

Ciascun premio ammonta a 5.163,33 euro.

I requisiti richiesti

Le tesi di laurea o dottorato presentate, dovranno essere state discusse presso le università italiane nel periodo compreso tra il 1° marzo 2009 ed il 28 febbraio 2010.

Come e quando presentare la domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata entro l’11 giugno 2010 al Comune di Milano – Gabinetto del Sindaco – Ufficio Affari Legali, Incarichi e Nomine – Piazza Scala 2 – 20121 Milano, con allegati i documenti elencati sul bando di concorso.