Premio laurea Abi Giorgio Vincenzi 2011

L’Abi (Associazione bancaria italiana) mette a disposizione il premio di laurea Abi Giorgio Vincenzi 2011 per la migliore tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito.

A chi è rivolto

Il premio di laurea Abi Giorgio Vincenzi 2011 andrà a premiare la migliore tesi di laurea pervenuta nei termini utili sviluppata in materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito ed intitolato all’avvocato Giorgio Vincenzi, per lunghi anni vicedirettore di Assicredito.

L’importo e la durata

Il premio Abi Giorgio Vincenzi 2011 consisterà in un riconoscimento in denaro pari a 10.000 euro.

I requisiti

Possono concorrere al premio Abi Giorgio Vincenzi 2011 tutti i laureati in Italia e all’estero, che abbiano discusso una tesi di laurea in materie giuridiche e socio-economiche inerenti ai rapporti di lavoro nel settore del credito. La discussione della tesi di laurea deve essere avvenuta nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2011 e il 31 dicembre 2011.

Come e quando fare domanda

Per concorrere all’assegnazione del premio Abi Giorgio Vincenzi 2011 è necessario inviare o consegnare entro e non oltre il 29 febbraio 2012 la domanda accompagnata da due copie cartacee della tesi, da un breve estratto di non più di 5 cartelle, da un certificato di laurea e degli esami sostenuti, all’indirizzo ABI – P.zza del Gesù, 49, 00186 Roma. Per la data di presentazione della tesi fa fede il timbro postale di invio. Il bando è scaricabile dal sito dell’Abi.