premio di laurea Roberto Bettocchi 2012

Il Comitato di Esperti per le attività di verifica e sopralluogo sugli impianti di produzione di energia elettrica costituito presso il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha istituito tre premi di laurea per tesi magistrale in memoria dell’ingegnere Roberto Bettocchi, professore ordinario di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente presso l’Università di Ferrara, prematuramente scomparso.

A chi è rivolto

Il premio di laurea Roberto Bettocchi 2012 è destinato agli studenti che abbiano discusso la tesi di laurea magistrale in Ingegneria presso qualsiasi università italiana. Le aree tematiche di interesse per la partecipazione all’assegnazione dei premi di laurea riguardano principalmente l’ingegneria ambientale ed energetica.

L’importo

Il premio di laurea Roberto Bettocchi 2012 verrà consegnato alle tre migliori tesi magistrali in Ingegneria secondo seguenti parametri: 2.500 euro al primo classificato, 2.000 euro al secondo classificato e 1.500 euro al terzo classificato. I vincitori saranno premiati nel mese di settembre 2012 in occasione del 67esimo Congresso Nazionale dell’Associazione Termotecnica Italiana che avrà luogo a Trieste.

I requisiti

Per partecipare all’assegnazione del premio Roberto Bettocchi 2012 è necessario aver discusso la tesi di laurea magistrale in Ingegneria nel periodo compreso tra il 1° aprile 2010 e il 31 marzo 2012. Per poter essere ammesse alla selezione finale, le tesi devono aver trattato almeno una tra le seguenti aree tematiche:

  • Energia da fonti rinnovabili: incentivi e impatto sul sistema elettrico
  • Generazione distribuita e gestione dell’energia
  • Cogenerazione ad alto rendimento
  • Generazione elettrica da rifiuti
  • Poligenerazione
  • Le misure dei sistemi energetici cogenerativi

Come e quando fare domanda

La domanda di candidatura per il premio di laurea Roberto Bettocchi 2012 deve essere inviata entro il 30 maggio 2012 in busta chiusa al GSE, apponendo sul plico l’apposita etichetta. La domanda dovrà essere completa della seguente documentazione: un abstract di massimo 10 righe riguardante la tesi, avendo cura di evidenziare l’aderenza della stessa ad una delle aree tematiche citate, una lettera di presentazione redatta dal relatore della tesi di laurea, una copia del certificato di Laurea Magistrale con su riportato il voto finale, un CD con il documento di tesi completo.
Entro il mese di luglio 2012 il Comitato di Esperti eleggerà le tre tesi migliori e provvederà a contattare i vincitori per la comunicazione dell’esito finale.
Per ulteriori informazioni consultare il Bando.