Premio di laurea Perini Navi 2012

Per il quinto anno consecutivo il Gruppo Perini Navi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di navi a vela e a motore, promuove in collaborazione con il Comitato Leonardo due riconoscimenti sotto forma di premi di laurea destinati a giovani laureati che abbiano sviluppato nelle loro tesi argomenti relativi al successo del Made in Italy nel settore della nautica.

A chi è rivolto

Il premio di laurea Perini Navi 2012 è suddiviso in due bandi: il primo bando, intitolato “Progetto di una nave a vela di oltre 40 metri con propulsione elettrica”, destinato a studenti delle facoltà di Architettura, Ingegneria, Politecnici, Scuole di architettura navale e Scuole di Design, intende premiare il progetto che proponga in modo migliore la trasformazione di una nave a vela a propulsione tradizionale in una nave a propulsione elettrica; il secondo bando, dal titolo “La gestione delle risorse e dei processi per l’ottimizzazione del progetto di un’imbarcazione di grandi dimensioni in termini di tempi e costi”, si rivolge invece a studenti delle facoltà di Economia e Commercio che nelle loro tesi di laurea o post laurea abbiano trattato temi concernenti le nuove tecniche di gestione di progetti di navi di grandi dimensioni volte a migliorare l’efficienza del processo di realizzazione.

L’importo

Il premio di laurea Perini Navi 2012 mette a disposizione due borse del valore di 3.000 euro ciascuna, una per ogni bando in cui il premio è suddiviso.

I requisiti

Per concorrere all’assegnazione del premio di laurea Perini Navi 2012 i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • per il bando “Progetto di una nave a vela di oltre 40 metri con propulsione elettrica”:
    • aver discusso la tesi di laurea presso le facoltà di Architettura, Ingegneria, Politecnici, Scuole di architettura navale e Scuole di Design;
    • aver trattato nella tesi un progetto che proponga la trasformazione di una nave a vela a propulsione tradizionale in una nave a propulsione elettrica;
  • per il bando “La gestione delle risorse e dei processi per l’ottimizzazione del progetto di un’imbarcazione di grandi dimensioni in termini di tempi e costi”:
    • aver discusso la tesi presso le facoltà di Economia e Commercio di qualsiasi ateneo italiano;
    • aver trattato nella propria tesi di laurea argomenti concernenti le nuove tecniche di gestione di progetti di navi di grandi dimensioni volte a migliorare l’efficienza del processo di realizzazione.

Come e quando fare domanda

Le domande di partecipazione per concorrere ad uno o entrambi i bandi del Premio di laurea Perini Navi 2012 è necessario inviare l’apposito modulo, accompagnato dalla ricerca in formato elettronico (Cd-rom) e da una sintesi di massimo 6 pagine alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo, c/o Ex ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma.
La premiazione avrà luogo al Quirinale nel corso della cerimonia di assegnazione dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.

Modulo di partecipazione e Documentazione completa per partecipare al Premio di laurea Perini Navi 2012.