premio di laurea GRIG diritto ambientale 2012

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico Onlus (GRIG) ha indetto un concorso nazionale per tesi di laurea incentrate sul diritto ambientale in occasione dei festeggiamenti del ventennale dalla sua fondazione. Lo scopo del concorso è quello di promuovere e sostenere la ricerca nel campo del diritto ambientale per una migliore salvaguardia dell’ambiente, degli habitat e della salute pubblica.

A chi è rivolto

Possono partecipare all’assegnazione del premio di laurea GRIG diritto ambientale 2012 i laureati di specialistica, magistrale o magistrale ciclo unico in Giurisprudenza o Scienze Politiche che abbiano discusso la tesi di laurea in diritto ambientale dopo l’1 gennaio 2011.

L’importo

I primi tre classificati per l’assegnazione del premio di laurea GRIG diritto ambientale 2012 saranno premiati nel corso di una manifestazione pubblica e riceveranno un assegno di rispettivamente 1.000 euro, 750 euro e 500 euro. Le sintesi delle tesi di laurea vincitrici e link al testo completo in formato pdf saranno pubblicati sul sito dell’associazione.

I requisiti

Coloro che vogliano candidarsi per il premio di laurea GRIG diritto ambientale 2012 dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea specialistica o magistrale o magistrale ciclo unico in Giurisprudenza o Scienze Politiche ottenuta presso un ateneo italiano;
  • aver discusso una tesi redatta in lingua italiana in ambito di diritto ambientale.

Come e quando fare domanda

Per partecipare al concorso premio di laurea GRIG diritto ambientale 2012 i candidati devono inviare due copie della tesi: una, in formato cartaceo, via posta ordinaria all’indirizzo dell’Associazione ecologista organizzatrice (via Cocco Ortu n.32, 09128 Cagliari) e una in formato digitale all’indirizzo email grigsardegna5@gmail.com entro il 20 giugno 2012.
Le tesi di laurea saranno valutate da una commissione di esperti del Gruppo d’Intervento Giuridico Onlus.
Regolamento premio di laurea GRIG diritto ambientale 2012.