premio di laurea Giorgio Ambrosoli 2012

Il Comune di Milano ha istituito tre premi di laurea in memoria dell’avvocato Giorgio Ambrosoli, assassinato nel 1979.

A chi sono rivolti

Il premio di laurea Giorgio Ambrosoli 2012 è destinato a giovani laureati che abbiano approfondito il tema dell’etica applicata all’attività economica. In particolare, le tesi devono aver affrontato uno dei seguenti argomenti: i fenomeni di corruzione che inquinano la vita economica nella sfera pubblica e privata; il rapporto tra economia legale ed economia criminale anche di stampo mafioso; i rimedi atti a contrastare comportamenti criminosi, illegali e contrari all’etica.

L’importo

Il premio di laurea Giorgio Ambrosoli 2012 consiste in tre riconoscimenti del valore di 5.163 euro ciascuno al lordo delle ritenute di legge.

I requisiti

Per candidarsi al premio di laurea Giorgio Ambrosoli 2012 è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laureati che abbiano discusso la tesi nel periodo compreso tra il 1° marzo 2011 e il 29 febbraio 2012;
  • aver discusso la tesi su uno dei seguenti temi relativi all’etica applicata all’economia: i fenomeni di corruzione che inquinano la vita economica nella sfera pubblica e privata; il rapporto tra economia legale ed economia criminale anche di stampo mafioso; i rimedi atti a contrastare comportamenti criminosi, illegali e contrari all’etica.

Come e quando fare domanda

Le domande di partecipazione per concorrere all’assegnazione del premio di laurea Giorgio Ambrosoli 2012 dovranno pervenire a mezzo posta al Comune di Milano – Gabinetto del Sindaco – Servizio Affari Legali, Nomine e Incarichi, Piazza Scala 2, 20121 Milano entro il 15 giugno 2012. Per le tesi pervenute oltre tale data farà fede il timbro postale.
Bando completo