Premio di laurea Gino Bortollon 2013

La Etra spa – Energia territorio risorse ambientali promuove il bando di concorso premio di laurea Gino Bortollon 2013 volto a premiare gli studi e la ricerca in materia di tutela ambientale e salvaguardia territoriale dei Comuni suoi soci. Il bando è aperto a tesi di laurea e di dottorato.

A chi è rivolto

Possono concorrere al premio di laurea Gino Bortollon 2013 i laureati e i dottori di ricerca che abbiano elaborato e discusso tesi di laurea quadriennale o quinquennale, triennale, specialistica o magistrale, di dottorato o specializzazione post-universitaria o master di II livello entro il 28 febbraio 2013. Le tesi devono essere state redatte su uno dei seguenti argomenti: per la sezione Ambiente, sul ciclo idrico integrato, la tutela delle risorse, la produzione di energia da fonti rinnovabili e dai rifiuti; per la sezione Cultura nel territorio, invece, le tesi devono essere finalizzate alla promozione del territorio dei 75 Comuni soci di Etra (vedi bando) sotto l’aspetto storico-culturale.

L’importo

Il premio di laurea Gino Bortollon 2013 prevede un riconoscimento di 2.000 euro per ciascuna sezione, che sarà erogato in un’unica soluzione. Ai vincitori, inoltre, sarà data l’opportunità di effettuare – previo colloquio- uno stage di tre settimane presso l’Etra per svolgere attività affini a quelle in oggetto al premio di laurea.

I requisiti

Per partecipare al premio di laurea Gino Bortollon 2013 è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea quadriennale o quinquennale, triennale, specialistica o magistrale, di dottorato o specializzazione post-universitaria o master di II livello conseguito entro il 28 febbraio 2013 presso qualunque università italiana;
  • aver discusso una tesi di laurea avente come argomento principale tutela ambientale e la salvaguardia territoriale dei Comuni soci dell’Etra per quanto riguarda sia l’ambiente (ciclo idrico integrato, tutela delle risorse, produzione di energia da fonti rinnovabili e dai rifiuti) sia l’aspetto storico-culturale.

Come e quando presentare domanda

I soggetti interessati a partecipare all’assegnazione del premio di laurea Gino Bortollon 2013 devono inviare la domanda di partecipazione completa di dati personali e indicazione del corso di studi seguito accompagnata da un documento di identità, da una copia del certificato di studi, della tesi e da un abstract della tesi (questi ultimi sia in formato digitale sia in formato cartaceo) al seguente indirizzo: Etra spa, via del Telarolo, 9 – 35013 Cittadella (PD), a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento oppure in formato digitale all’indirizzo e-mail: comunicazione@etraspa.it. La domande devono pervenire entro il 15 marzo 2013. Per la forma cartacea farà fede il timbro postale.
I nomi dei candidati vincitori del premio di laurea Gino Bortollon 2013 saranno pubblicati sul sito web di Etra mentre la proclamazione avverrà in occasione della festa di premiazione del concorso “Un mondo di risorse” per scuole superiori del territorio gestito da Etra che si terrà il 24 maggio 2013. La presenza dei vincitori alla premiazione del premio di laurea Gino Bortollon 2013 è da ritenersi obbligatoria.

Bando premio di laurea Gino Bortollon 2013