ecapital

A chi sono rivolte

La Regione Marche e l’Università Politecnica delle Marche, bandiscono il concorso Ecapital 2010 con il quale presentare idee imprenditoriali innovative, ai fini della realizzazione di un progetto d’impresa.

Al concorso può partecipare chiunque abbia un’idea, un progetto da sviluppare e formi un gruppo di almeno 3 persone, di cui un componente sia studente, laureato, dottore di ricerca presso una delle università delle Marche.

L’iniziativa offre ai partecipanti l’opportunità di acquisire competenze attraverso specifica formazione, confrontarsi con altre idee ed essere supportati da professionisti ed imprenditori.

L’importo

Il concorso prevede l’assegnazione di premi in denaro e borse di studio per la frequenza ad un Master. Ecco nel dettaglio i premi e le borse di studio da assegnare ai vincitori:

Premi in denaro per 200.000,00 euro:

  • 5 premi ai migliori progetti d’impresa per un totale di 100.000 euro
  • 2 “super” premi da 50.000 euro per imprese innovative che nasceranno nelle aree di maggior crisi della Regione Marche
  • 3 borse di studio, del valore di 5.900,00 euro ciascuna, per la partecipazione gratuita al Master specificato sul bando di concorso per 3 partecipanti

Le somme erogate a titolo di premio sono destinate all’avvio dell’impresa di cui al Business Plan vincitore. Inoltre a giudizio insindacabile del Comitato Tecnico Scientifico, potranno essere assegnati premi speciali a progetti particolarmente meritevoli provenienti dai settori Agro-alimentare, Biologia, Ambiente, Energia, Domotica, Elettronica, Servizi nel settore sanitario, Servizi alle Imprese, Turismo ed intrattenimento, localizzati nelle aree più svantaggiate della Regione Marche (Fabriano-Ascoli).

I requisiti richiesti

Al concorso può partecipare chiunque abbia un’idea imprenditoriale da sviluppare e formi un gruppo di almeno 3 persone, di cui un componente sia studente, laureato, dottore di ricerca presso l’Università Politecnica delle Marche, Università di Macerata, Università di Urbino, Università di Camerino o comunque abbia uno dei requisiti elencati sul bando di concorso.

Per partecipare all’iniziativa è necessario presentare un’idea imprenditoriale innovativa, preferibilmente caratterizzata da contenuto tecnico o tecnologico, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo, che sia il frutto del lavoro originale di un singolo o di un gruppo.

Come e quando presentare la domanda

E’ possibile iscriversi al concorso esclusivamente online, compilando ed inviando i due moduli appositamente predisposti (A e B) entro il 31 maggio 2010.

E’ obbligatorio per la validazione dell’iscrizione, che entro il 31 maggio 2010 il gruppo sia formato da minimo 3 componenti. Pertanto, chiunque potrà iscriversi singolarmente presentando la propria idea d’impresa ma dovrà necessariamente formare un gruppo di minimo 3 partecipanti entro la data di chiusura del bando.

Sul bando di concorso sono descritte nel dettaglio le varie fasi del concorso.