Anna Maria Cancellieri

Non si placano le polemiche scatenate dalla frase pronunciata in tv dal presidente del consiglio Mario Monti, che ha definito “monotono” il posto fisso salvo poi correggere il tiro successivamente. Ora ci si mettono anche i ministri del suo governo a rincarare per certi versi la dose. L’affermazione più colorita è certamente quella dle ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, che al Tgcom24 ha detto che gli italiani sono “fermi al posto fisso nella stessa città di fianco a mamma e papà”.

La frase rimanda subito al famoso “bamboccioni” di Tommaso Padoa Schioppa, definizione a sua volta ricordata in occasione dell’intervento del viceministro al Welfare Michel Martone sui 28enni fuoricorso “sfigati”. Ma il ministro dell’interno ha subito chiarito la sua affermazione: per Cancellieri in Italia c’è ancora una cultura troppo legata al posto fisso in un modo in cui ormai la parola d’ordine è mobilità.

Più “tecnico”, anche in funzione del pacchetto sull’occupazione che sta per varare il suo dicastero, il ministro del Welfare Elsa Fornero, la quale spiega che il evocare oggi il posto fisso “vuol dire fare promesse facili, dare illusioni”. Il ministro Fornero ha poi annunciato che la direttrice lungo la quale il governo si sta incamminando è quella di aiutare chi viene licenziato a trovare lavoro e di eliminare l’abuso della flessibilità dando però alle imprese la possibilità di “alleggerire” il personale per esigenze di riorganizzazione.

Sulla questione interviene indirettamente anche il ministro dell’Istruzione, università e Ricerca, Francesco Profumo. Parlando con Repubblica del lancio dell’Agenda digitale, Profumo ha sottolineato l’importanza della nascita di start up tecnologiche rimarcando però l’esigenza di una “svolta culturale”: formare cittadini capaci di Creare lavoro piuttosto che di trovarsi un lavoro. Insomma, con diversi toni e sfumature, i ministri sembrano d’accordo con l’affermazione, contestatissima in rete, del capo del governo Mario Monti. E c’è da scommetterci che anche oggi l’hashtag #postofisso farà registrare un nuovo trend topic su Twitter.