posti Miur assistente italiano 2012

Nell’ambito del progetto di scambio di assistenti di lingua all’interno dell’Unione Europea, il Miur bandisce 294 posti retribuiti di assistente di lingua italiana in alcune scuole dell’Unione dedicati a studenti universitari per l’anno scolastico 2012/2013.

A chi sono rivolti

I posti Miur assistenti lingua italiana 2012 sono riservati a studenti universitari di madrelingua e cittadinanza italiana che non abbiano compiuto 30 anni. I posti Miur assistenti lingua italiana 2012 sono distribuiti presso scuole di vario ordine e grado, sono ripartiti indicativamente come segue: 30 posti in Austria, 3 posti in Belgio (lingua francese), 180 posti in Francia, 6 in Irlanda, 30 in Germania, 15 nel Regno Unito e 30 in Spagna.

L’importo e la durata

La durata dei posti Miur assistenti lingua italiana 2012 copre l’anno scolastico 2012/2013 con lunghezza variabile a seconda degli ordinamenti dei singoli Stati. Anche la retribuzione è variabile in base al costo della vita, dai 700 euro offerti nelle scuole spagnole alle 1.056 sterline nelle scuole del centro di Londra.

I requisiti

Inoltre i candidati ai posti Miur assistenti lingua italiana 2012 devono già essere in possesso di una laurea triennale o quadriennale e risultare iscritti al corso di laurea specialistica o magistrale oppure aver già conseguito la laurea magistrale, oppure essere iscritti a un dottorato, un master o una scuola di specializzazione. I candidati ai posti Miur assistenti lingua italiana 2012 dovranno essere iscritti alle classi di laurea specificate nel bando e aver sostenuto gli esami richiesti. Non dovranno inoltre aver già ricoperto il ruolo di assistente di lingua italiana su mandato del Miur in passato, o aver rinunciato allo stesso incarico.

Come e quando fare domanda

La domanda di partecipazione per i posti Miur assistenti lingua italiana 2012 può essere presentata solo per uno tra i seguenti Paesi Europei: Austria, Belgio (lingua francese), Francia, Irlanda, Repubblica Federale di Germania, Regno Unito e Spagna. La domanda preliminare deve essere compilata esclusivamente attraverso il modulo online entro il 20 gennaio 2012. Soltanto gli ammessi dovranno poi inviare tutta la documentazione cartacea entro il 20 febbraio 2012. Tutti i dettagli sono contenuti nel bando disponibile sul sito del Ministero.