Orientamento al Politecnico di Milano

open day politecnico milano 2010

Il Politecnico di Milano apre le porte alle aspiranti matricole. L’appuntamento da segnare in agenda è quello di domani, sabato 27 marzo, dalle 8.30 alle 17, nella sede storica di Piazza Leonardo da Vinci 32.

Questa infatti la data fissata per l’Open Day per le Lauree di I livello, un appuntamento che richiama ragazzi da tutta Italia e dall’estero, che nasce per far conoscere i programmi formativi e orientare cosi chi si appresta ad iniziare il proprio percorso universitario.

Tra i numerosi eventi previsti, ci sarà innanzitutto la presentazione di tutti i 29 Corsi di Laurea di I livello, che verranno esposti individualmente dagli stessi docenti che e forniranno non solo una descrizione delle materie di studio ma anche preziosi consigli.

Uno spazio sarà interamente dedicato alle modalità di immatricolazione e i servizi per gli studenti disabili.

Informazioni e consigli importanti verranno forniti anche per quanto riguarda i “temuti” test di ammissione, dando la possibilità di usufruire gratuitamente dei tre volumi POLItest – Il test di ingegneria al Politecnico di Milano, con esercizi di matematica, fisica e comprensione verbale e consigli per prepararsi al TOL (Test OnLine di Ingegneria).

Non mancheranno stand dedicati ai singoli corsi e ai servizi che il Politecnico di Milano offre ai suoi studenti dove si troverà personale qualificato a rispondere a tutti i dubbi e alle curiosità dei ragazzi, e saranno disponibili stand che presenteranno i servizi primari agli studenti: le biblioteche, il Career Service di Ateneo, gli alloggi disponibili, le borse di studio, le varie iniziative di sostegno economico, le possibilità di esperienze internazionali e le attività di sport e tempo libero.

L’evento si avvale infine della preziosa collaborazione dei giovani dell’Ufficio del Politecnico, anch’essi studenti, che accoglieranno i ragazzi e scambieranno esperienze, informazioni, per garantire una conoscenza che non sia solamente accademica e “dall’alto”, ma che nasca da chi ha già vissuto l’ateneo e la vita universitaria.

E’ disponibile il calendario delle presentazioni.