Lumsa facoltà giurisprudenza

Lumsa facoltà giurisprudenza

Studiare legge? In inglese? In un’università prestigiosa? Non sarà più necessario attraversare l’Atlantico o La Manica. La sede di Roma della Lumsa, infatti, attiverà dal prossimo anno accademico 2010/2011 – nell’ambito del corso di Laurea magistrale in Giurisprudenza a ciclo unico – il nuovo Percorso Internazionale.

Chi degli iscritti lo scelga, e possieda una conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B2, potrà frequentare ben sei insegnamenti caratterizzanti che si terranno in inglese, e cioè Economics, Philosophy of law, Comparative legal systems, Constitutional comparative law, International law, Legal English, sostenendo in lingua i relativi esami, oltre ad altri insegnamenti professionalizzanti e alla prova finale.

Nel biennio conclusivo, inoltre, gli studenti potranno trascorrere periodi di studio presso Università ed istituzioni scientifiche straniere. Un’innovazione che al momento riguarda Roma, ma che sarà estesa quanto prima a tutte le sedi della Lumsa.

Il Percorso Internazionale della Laurea Magistrale in Giurisprudenza è un ulteriore passo compiuto dalla Lumsa verso l’internazionalizzazione dei suoi corsi. La sfida che la globalizzazione pone ai futuri professionisti e ai futuri dirigenti è ben presente a questa Università impiantata nel cuore della Capitale, le cui aule e i cui servizi sono tutti strategicamente concentrati nel raggio di meno di un Km intorno al Cupolone.

In questo senso va intesa anche l’istituzione del nuovo Dottorato internazionale in biogiuridica, che risponde alla domanda di specialisti in bioetica sociale a livello legislativo, dottrinale e giurisprudenziale.

Dopo Giurisprudenza, in un prossimo futuro, anche altri corsi saranno svolti integralmente in lingua inglese.

Per conoscere a fondo le novità che la Lumsa prepara, niente di meglio che confrontarsi con uno dei suoi riconosciuti punti di forza, l’orientamento degli studenti. Appuntamento il 15 maggio e il 15 luglio a Roma, in via di Porta Castello. Il futuro inizia lì, proprio accanto al Tevere. Per saperne di più consulta lumsaorienta.