Università di Parma

L’Università di Parma riorganizza l’offerta formativa e si avvale nella maggior parte dei corsi di laurea del numero chiuso.

Per il prossimo anno accademico infatti diversi corsi di laurea triennale e di laurea specialistica diventano a numero chiuso, mentre altri corsi vengono riorganizzati. Il Senato accademico ha infatti illustrato da poco il programma formativo per l’anno accademico 2009-2010.

In sostanza diventa a numero chiuso la laurea triennale in Economia e Management con 840 posti. La laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia ha 160 posti, mentre quella in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche ha 100 posti.

E ancora ad Architettura la laurea specialistica diventa a numero chiuso per 100 studenti. Ingegneria civile e ambientale avrà 200 posti.

A Psicologia la laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche conterà 300 posti e la laurea magistrale avrà 120 posti. Nella facoltà di Medicina, il corso di laurea in Scienze motorie, sport e salute è disponibile per 230 studenti.

Alcuni corsi poi sono stati del tutto eliminati, altri riorganizzati come il corso in Economia dello Sviluppo.