Barack Obama

La presenza del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama a L’Aquila in occasione del G8, è stata l’occasione per visitare personalmente la popolazione abruzzese, e vedere direttamente i disagi e le rovine della città dopo il terremoto di aprile che l’ha colpita.

Concretamente il governo Usa e la NIAF (la più importante organizzazione degli italiani d’America) stanno cooperando per aiutare l’Università dell’Aquila e i suoi studenti attraverso borse di studio e la costruzione di edifici. Ma non solo.

Il Dipartimento di Stato sta anche organizzando campi estivi per i bambini che vivono nelle tende, scambi di studenti con gli Stati Uniti, assistenza a biblioteche e archivi dell’Aquila.