Veterinaria

Il ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha emanato tre diversi decreti attraverso i quali definisce il numero di posti disponibili per le nuove immatricolazioni dell’anno accademico 2011/2012. I corsi per i quali è stato reso noto il numero dei posti cui si accederà tramite i test di ammissione sono quelli di Medicina veterinaria, Odontoiatria e protesi dentaria e i corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla formazione di architetto.

Per quanto riguarda Veterinaria il decreto che porta la firma del ministro Mariastella Gelmini parla di “un’esigenza nazionale di tali professionisti di molto inferiore alla potenzialità formativa del sistema universitario”. Insomma, finora dagli atenei italiani sono usciti più veterinari di quelli che servivano, ragion per cui quest’anno il numero dei posti disponibili sull’intero territorio nazionale è limitato a 958 matricole (contro le 1.006 dello scorso anno accademico), tenendo conto che “tuttavia” è necessario “consentire ai laureati di svolgere l’attività senza limitazioni nei Paesi dell’Unione Europea”.

Il totale di 958 neoiscritti, ripartito fra 13 atenei, ricomprende studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia, mentre per gli studenti stranieri residenti all’estero sarà riservato un numero prestabilito di posti a parte. Come per gli altri corsi di laurea, anche per Veterinaria i test di ammissione (che per questo corso di laurea si svolgono il 6 settembre) prevedono da quest’anno una soglia di punteggio minimo: gli studenti che otterranno ai quiz meno di 20 punti non potranno iscriversi al corso di laurea anche se ci fossero ancora dei posti vacanti.

Osservando la tabella con i posti assegnati ai singoli atenei predisposta dal ministero, si vede che il maggior numero di posti destinati agli aspiranti veterinari sono all’Università di Torino (120), seguita da Milano (104), Bologn(103) e Bari (100). All’Università di Camerino i test di ammissione daranno diritto a iscriversi al corso di laurea per “medici degli animali” solo a 25 ragazzi, un po’ di più i posti a Sassari (34) e Parma (54).

I POSTI DISPONIBILI PER VETERINARIA IN OGNI ATENEO
Bari 100
Bologna 103
Camerino 25
Messina 59
Milano 104
Napoli “Federico II” 64
Padova 65
Parma 54
Perugia 90
Pisa 70
Sassari 34
Teramo 70
Torino 120
TOTALE 958

Clicca qui ed esercitati con i test di ammissione a Veterinaria su Universita.it