Notte Bianca ricerca 2009

Notte Bianca ricerca 2009

Una notte bianca per la ricerca. Questo è quanto si terrà in tutta Italia e in tutta Europa il 25 settembre. In piazza si terranno esperimenti, lezioni aperte, giochi, dimostrazioni, visite guidate, spettacoli e concerti.

In Emilia Romagna per la notte bianca Ricerca 2009 saranno interessate tutte le università della Regione: Bologna, Cesena, Faenza, Ferrara, Modena, Parma, Ravenna e Reggio Emilia. Proprio nel capoluogo emiliano la notte bianca della ricerca sarà presentata dalla presentatrice televisiva Serena Dandini che riproporrà la formula del suo programma “Parla con me”, facendolo diventare “Parla con la scienza”.

Sul divano rosso della presentatrice siederanno scienziati e ricercatori dell’ateneo bolognese. Ai piedi delle Due Torri l’iniziativa della notte bianca Ricerca 2009 prenderà il via già nel pomeriggio di domenica prossima e andrà avanti fino a mezzanotte.

Moltissimi i temi che saranno trattati: dalla progettazione di costruzioni resistenti ai terremoti, ai sistemi automatici per il riconoscimento delle persone, dalla terapia genica per guarire dalla talassemia alle nuove prospettive per la cura del Morbo di Parkinson.

La notte dei ricercatori è un appuntamento europeo, realizzato sotto l’Alto Patronato del presidente della Repubblica e, nel caso dell’Emilia Romagna con il patrocinio della Regione.