naked news cambridge university

Due studenti dell’Università di Cambridge hanno deciso di prendere alla lettera il titolo della loro rubrica d’informazione “Naked news“, in onda sulla tv universitaria, e hanno condotto senza vestiti il telegiornale d’ateneo.

Il motivo? Sfatare il mito che gli studenti di Cambridge siano eccessivamente seriosi, e poi, ovviamente, alzare gli ascolti del programma.

Il ragazzo e la ragazza, entrambi ventenni e studenti alla Cambridge University, per l’occasione hanno scelto di appellarsi con i nomignoli “John Tucker” e “Jane Doe”, usati in Inghilterra per indicare le persone senza identità come gli smarriti o le persone qualsiasi.

Nel video, della durata di circa tre minuti, si vedono i due – in un primo momento vestiti con la tradizionale toga – aggirarsi tra gli edifici del campus. In giro non c’è nessuno, perché sono le sei del mattino. Successivamente i due cronisti universitari si spogliano del tradizionale abito e leggono le notizie del giorno.

La cosa ovviamente ha fatto scalpore, e oltre a provocare un’impiccata degli ascolti del programma, e il tam-tam dei commenti su YouTube, ha suscitato polemiche.

I ragazzi annunciano che la rubrica andrà in onda in questo modo ogni settimana, insomma un vero e proprio format: “Stiamo pensando di creare dei ruoli comici per John e Jane e stiamo pensando di farne dei personaggi”, hanno raccontato i due studenti al Telegraph, che ha lanciato la notizia rimbalzata poi sui principali tabloid britannici.

[youtube]NCkb8x2WE08[/youtube]