Meeting IULM Micro web tv italiane

Il 27 novembre 2009 presso l’università IULM a Milano, 60 micro Web Tv italiane si incontreranno in occasione del meeting nazionale “Paese che vai”. Sarà un’occasione di dialogo tra canali creati da videomaker per passione.

La partecipazione al meeting è gratuita, basta registrarsi al sito “Paese che vai”.

L’appuntamento è un’occasione importante per tutti gli appassionati del settore e gli addetti ai lavori. Si parlerà delle micro-realtà digitali nate dal basso, con lo scopo di documentare territori spesso dimenticati dai media tradizionali e denunciare ciò che non va bene, creando al contempo un collegamento tra le amministrazioni locali. E’ prevista anche una sessione dedicata alle micro Web Tv aquilane che hanno raccontato per mesi la difficile quotidianità direttamente dalle tendopoli.

Saranno molti i nomi noti che parteciperanno all’incontro tra studiosi ed addetti ai lavori come Alberto Abruzzese in collegamento via Skype, Freccero (Rai4), Pileri (Confindustria), Tessarolo (Current), Paje (Mediaset), Pratellesi (Corriere.it).

Infine segnaliamo che il meeting è ideato e organizzato da www.altratv.tv, progetto inter-universitario e prima wikipedia sulle nuove forme di web tv. E’ promosso da Nòva24, Università IULM, Eutelsat, The Blog TV, Odeon e Movi&Co. Il meeting è segnalato tra gli appuntamenti internazionali di rilievo nell’ambito dell’Anno Europeo della Creatività e Innovazione indetto dalla Comunità Europea.