maroni su bomba bocconi

maroni su bomba bocconi

Massima vigilanza e massimo impegno contro i pacchi bomba” da parte di forze dell’ordine e ministero. Parola del ministro dell’Interno Roberto Maroni, questa mattina alla Camera in occasione dell’informativa urgente sul pacco bomba ritrovato la settimana scorsa nei locali dell’Università Bocconi di Milano.

L’analogia tra il pacco bomba della Bocconi e l’ordigno ritrovato presso il Centro di identificazione ed espulsione di Gradisca, ha spiegato il ministro, è collegata ad altre azioni realizzate da gruppi anarchici non solo sul territorio nazionale, ma anche all’estero: in Spagna e Grecia.

Quanto è accaduto, ha ribadito il ministro Maroni, “non può in nessun modo essere sottovalutato“. Tuttavia, si esclude l’ipotesi di un programma unitario che tenga insieme le diverse azioni individuate.