Atenei europei

Con il progetto europeo Ulab, European Laboratory for modelling the technical research University of Tomorrow, nasce una think tank di cinque università tecniche europee leader nella ricerca, che lavoreranno insieme nei prossimi due anni per rinnovare e migliorare le politiche universitarie nei settori della ricerca, valorizzazione dei risultati, imprenditorialità e divulgazione scientifica.

Rappresentante dell’Italia sarà il Politecnico di Torino che, con l’Universidad Politecnica de Madrid, che coordina il progetto, la Technische Universität München, l’University of Oxford e il Paris Institute of Technology lavorerà per due anni per identificare, testare e valutare le best practices delle migliori università europee nell’ambito del management della ricerca.

Ulab lavorerà come un laboratorio universitario valutando e sperimentando con reali casi pratici, con gruppi di ricerca, valorizzazione, partnership e attività in ognuno dei cinque atenei. La principale intenzione del progetto è informare e capire come le università possano sviluppare nel modo migliore un’organizzazione fattiva e soddisfacente per l’università del domani.

Lo studio ha cinque obiettivi principali: creare e rafforzare delle reti tra le migliori università tecniche d’Europa; identificare, sperimentare e condividere pratiche nei processi di management della ricerca; dimostrare i vantaggi che derivano dalla collaborazione in rete di università partner; migliorare il management della ricerca grazie a un Joint action Plan tra le cinque università Ulab; contribuire alla diffusione e valorizzazione dei risultati del think tank in tutti gli atenei tecnici specializzati.

I cinque atenei raggiungeranno i propri obiettivi anche grazie allo scambio di  programmi didattici per studenti e ricercatori e pratiche per riconoscere le migliori idee di business e supporto alle start up.

Il coinvolgimento del sistema universitario sarà assicurato da un  advisory panel che raggrupperà rappresentanti delle principali associazioni universitarie nazionali ed europee. Il panel permetterà di individuare sinergie con altre iniziative europee e nazionali nell’ambito del management della ricerca e dell’innovazione e garantirà la diffusione dei risultati del progetto.

L’esito di questo confronto sarà la base per redigere il libro How to build the Technical Research University of Tomorrow, che presenterà raccomandazioni per realizzare le università del futuro. La pubblicazione sarà presentata alla Commissione Europea a Bruxelles per la fine del 2012.