Arrivano le University Page di LinkedIn

Non sarebbero potute arrivare in un periodo più adatto le University Page di LinkedIn, lanciate con l’intenzione di aiutare gli studenti a prendere una decisione più oculata rispetto all’ateneo al quale iscriversi e al percorso di studi da intraprendere. Così, anche il social network “professionale” – che finora era quello rimasto più estraneo al mondo giovanile e universitario – cerca di ampliare il proprio pubblico, attraverso una novità che si propone di aiutare sia nella scelta dell’università più adatta per il percorso professionale desiderato, sia nel post-laurea, facilitando la costruzione di una rete di contatti e la ricerca di stage e lavoro per una carriera di successo.

Al momento sono già più di duecento gli atenei nel mondo che hanno creato una University Page su LinkedIn per assistere i giovani nella fase dell’orientamento. Le pagine sono gestite da staff di universitari e mirano a fornire una panoramica che sia utile agli studenti, affinché possano avviarsi nella giusta direzione per il loro avvenire professionale. Secondo tradizione, inoltre, anche queste pagine integrano funzioni sociali: si potranno, infatti, vedere fotografie o video postati dalle università, fare domande, interagire con gli ex-studenti e ricevere gli aggiornamenti dell’ateneo preferito.

L’aspetto  forse più interessante delle University Page di LinkedIn è, però, la possibilità di consultare sotto forma di grafico interattivo i dati di coloro che in passato hanno studiato in un determinato ateneo e che sono iscritti al popolare social network, cosa che consente ai visitatori di avere un’idea degli effettivi sbocchi occupazionali, indicando loro dove vivono e quali lavori svolgono adesso gli ex-allievi e perfino quanto guadagnano.

I servizi delle University Page di LinkedIn sono rivolti a un pubblico di giovanissimi, sempre più interessati – fin dalla prima adolescenza – alla carriera. Per questa ragione sul popolare social professionale è in arrivo una rivoluzione: dal 12 Settembre prossimo, infatti, sarà possibile iscriversi a partire dai 14 anni, per accedere gratuitamente ai contenuti delle pagine dedicate agli atenei e iniziare a costruire la propria rete di contatti.

Consulta anche la sezione ‘Orientamento’ di Universita.it!