lauree italo-cinesi politecnico torino

lauree italo-cinesi politecnico torino

Al Politecnico di Torino arrivano le lauree italo-cinesi. Proprio in questi giorni sono state discusse le prime tesi di laurea elaborate all’interno del progetto “Politong” che ha visto impegnati fin dall’inizio il Politecnico di Torino e il Politecnico di Milano nell’integrazione scientifica tra Italia e Cina. Al centro, proprio gli studenti dei due paesi, tre di loro, iscritti al Politecnico di Torino, si sono appena laureati davanti ad una commissione di docenti italiani e cinesi.

Argomento delle tesi discusse dai tre studenti di Torino, un progetto di ecodesign pensato su misura per il villaggio di Xian Qiao, a Shanghai, e che dà spazio soprattutto all’innovazione nell’impiego dei materiali e nella produzione di energia.

Il progetto Politong, che è stato attivato con il sostegno del Miur, in pratica permette a studenti italiani e cinesi di conseguire un diploma di laurea valido in entrambi i paesi di riferimento. Per adesso sono attivi due corsi di laurea di primo livello (Information Technology Engineering e Mechanical & Production Engineering) e uno di laurea magistrale (Industrial Design). Si tratta di corsi congiunti che i due politecnici hanno pensato insieme alla Università Tongji di Shanghai, con lezioni in lingua italiana e inglese che si svolgono solo in parte in Italia, e che danno quindi occasione di studiare in Cina.