comunicazione

La laurea in Scienze della comunicazione è una laurea moderna (nata una trentina di anni fa, si è diffusa in quasi tutti gli atenei da circa dieci anni) molto gettonata negli ultimi tempi e molto variegata nell’offerta e nei possibili sbocchi professionali. La laurea in Scienze della comunicazione offre infatti diversi indirizzi e specializzazioni.

Proprio per questa ragione la laurea in Scienze della comunicazione è rappresentata in diverse facoltà, da Lingue e letterature straniere (Comunicazione interculturale o Comunicazione linguistica) a Lettere (Comunicazione per lo spettacolo), a Comunicazione e relazioni pubbliche, specializzazione dell’ateneo privato Iulm di Milano, fino ad arrivare alla vera e propria facoltà di Scienze della comunicazione.

Gli studi in comunicazione comprendono esami dell’ambito sociologico, letterario e linguistico. Frequentemente viene evidenziata l’area dell’informazione mediatica e spesso la laurea in Scienze della comunicazione approfondisce anche materie economiche soprattutto legate al marketing. L’Università di Modena e Reggio Emilia, per esempio, tra i corsi della facoltà di Scienze della comunicazione (comunicazione, economia e informazione) ne propone uno proprio in Marketing e organizzazione d’impresa.

La laurea in Scienze della comunicazione è aperta a tutti coloro abbiano un diploma quinquennale e, vista la sua caratteristica di eterogeneità, può essere conforme a qualunque tipo di formazione primaria.

I vari corsi di laurea in Scienze della comunicazione non prevedono per legge il numero chiuso ma quasi tutte le università italiane decidono autonomamente di inserirlo. Quindi chi vuole iscriversi a una laurea in Scienze della comunicazione dovrà prepararsi su temi di attualità e cultura generale e sulla conoscenza della lingua inglese.

Sono molte le attività professionali a cui prepara la laurea in Scienze della comunicazione: addetto alla comunicazione e alle relazioni pubbliche, esperto della multimedialità e dell’istruzione a distanza oltre che diversi ruoli nelle aziende editoriali e nelle agenzie pubblicitarie. Per la laurea in Marketing e organizzazione d’impresa ci sono ottime possibilità di sbocchi professionali nel campo della pubblicità e del marketing in imprese private anche multinazionali.

Ecco nel dettaglio dove prendere una laurea in Scienze della comunicazione: