indagine orientamento isfol

indagine orientamento isfol

Un Rapporto nazionale sull’Orientamento. Questo è una delle diverse iniziative che l’Isfol, Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori, mette in campo periodicamente per supportare la ricerca e l’indagine a livello nazionale sulle varie realtà del nostro paese.

Le indagini Isfol sono generalmente finalizzate al censimento dei soggetti, pubblici e privati, che erogano servizi e che fungono da orientamento nei diversi contesti: istruzione, formazione, università, lavoro e aziende.

L’Isfol ha da poco avviato un’indagine sotto l’egida del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali per monitorare lo stato dell’orientamento in Italia.
Partecipare è un’occasione per mettere in luce le competenze e le specializzazioni della propria organizzazione. Collaborando al progetto, ciascuna organizzazione potrà:

  1. figurare nell’Archivio nazionale dell’Orientamento, la banca dati che sarà aggiornata di anno in anno e pubblicata on line, all’interno del quale sarà possibile trovare gli indirizzi e le caratteristiche di tutte le strutture censite;
  2. entrare in un network nazionale, restando in contatto con l’Isfol e ricevendo informazioni sugli eventi più significativi a livello nazionale e internazionale;
  3. far sentire la propria voce e dare un contributo concreto, attraverso la propria esperienza;
  4. partecipare agli eventi organizzati sul territorio con le Istituzioni;
  5. contribuire allo sviluppo di un sistema nazionale di orientamento.

Per partecipare, è prevista la compilazione di un apposito questionario differenziato in base al proprio contesto di riferimento. Il questionario è disponibile:

  • on-line, collegandosi al sito web dedicato al progetto: www.rapporto-orientamento.it;
  • in forma cartacea, richiedendone una copia direttamente ai promotori del progetto.

I risultati dell’indagine sull’orientamento Isfol saranno pubblicati nel Rapporto nazionale sull’Orientamento, un volume interamente dedicato al mondo dell’orientamento, che si propone, anno dopo anno, di descrivere lo stato dell’arte e di restituirne una fotografia ragionata.