Gruppo Strumentale di Ateneo l'Aquila

Il Gruppo Strumentale di Ateneo dell’Università dell’Aquila inaugurerà oggi la nuova stagione di concerti curata dal gruppo stesso. L’appuntamento con il concerto è nell’aula magna della facoltà di Lettere e Filosofia dell’università alle ore 18.00.

Il Gruppo Strumentale di Ateneo, è nato nell’anno accademico 1996-1997 su iniziativa del professor Francesco M. Iaconis, con lo scopo di diffondere la conoscenza della musica tra gli studenti universitari. Negli anni, il Gruppo Strumentale ha attivato alcune iniziative formative per rendere il più possibile attiva la partecipazione degli studenti allo sviluppo di una cultura musicale.

Tra le varie iniziative che il gruppo svolge ci sono: le attività concertistiche propriamente dette, le lezioni-concerto, lezioni di fondamenti della musica, lezioni di solfeggio, lezioni di strumento, il cui obiettivo finale è la formazione di un’orchestra formata da studenti universitari. In quest’ottica il Gruppo Strumentale ha attivato una stagione di concerti, come quella che si sta per inaugurare.

Al concerto di oggi saranno eseguite musiche di Mozart, Bach, Bellini, Bruzzese e Nino Rota. La stagione proseguirà con appuntamenti musicali di alto livello qualitativo. Il repertorio del gruppo spazia dalla musica classica del periodo romantico (Mozart, Brahms, Lehár, ecc.) al “Ragtime” ed alla cosiddetta “evergreen” (Mancini, Ellington, Porter, Gershwin e Piazzolla).

L’orchestra del Gruppo Strumentale di Ateneo è costituita prevalentemente dagli studenti dell’Università dell’Aquila e da artisti già affermati, i quali offrono volontariamente la loro opera nell’ambito di questa iniziativa dell’ateneo, in considerazione della sua rilevante valenza culturale. Il Gruppo si esibisce non solo nell’ambiente universitario, ma anche fuori in manifestazioni o associazioni culturali e festival.