giornata servizio civile 2010

giornata servizio civile 2010

Ha incontrato i giovani volontari italiani, ieri a Roma, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione della giornata del Servizio Civile Nazionale.

La cerimonia di celebrazione, già preannunciata dal capo dell’ufficio nazionale del SCN il mese scorso, si è svolta al Palazzo del Quirinale. Nel corso della giornata, è stata anche presentata la “Settimana della donazione del sangue dei volontari in servizio civile”, in programma dal oggi al 13 marzo prossimi.

”È giunto il momento di farla finita con facili generalizzazioni quando si parla di giovani – ha detto il Presidente Napolitano, rivolgendosi ai volontari del Servizio Civile – i giovani che sono attratti fatalmente dalla droga, dall’alcol e dissipano il loro tempo e non sanno dare un senso alla loro vita sono certo parte della realtà, ma non sono i soli. I giovani siete anche voi, e voi potete fare da esempio”.

Alla cerimonia hanno preso parte anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega al Servizio Civile, Carlo Giovanardi, il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Gianni Letta, il Capo dell’Ufficio nazionale servizio civile, Leonzio Borea.

Per l’occasione Giovanardi ha voluto rendere noto che dal Governo sonoin arrivo 24 milioni di euro per finanziare il Servizio Civile.

A nove anni dall’approvazione della legge sul servizio civile, ha scritto per l’occasione in una nota la Presidenza del Consiglio dei Ministri, i giovani tra i 18 e i 28 anni coinvolti dal progetto sono stati circa 280.000, di cui 25.562 attualmente in servizio. Un’esperienza, che come ogni anno è stata definita unica nella vita.