Gelmini polemica tagli corsi Politecnico Torino

Gelmini polemica tagli corsi Politecnico Torino

“Il federalismo non può coincidere con la moltiplicazione delle sedi solo perchè i singoli presidenti di provincia e di regione si debbano fregiare della nuova sede distaccata della nuova facoltà, del nuovo corso di laurea“.

Il ministro Gelmini spara a zero sulle polemiche che sta scatenando il discusso provvedimento sulla razionalizzazione dei corsi di laurea che sta creando, già in diverse regioni, disagi per tagli ‘volontari’ decisi dagli stessi rettori per non incappare nella ‘mannaia’ dei Miur.

In particolare il ministro Gelmini controbatte alla reazione della giunta regionale piemontese al taglio dei corsi di laurea, cinque, del Politecnico di Torino.

“Abbiamo bisogna di calibrare l’offerta formativa sulla base delle effettive esigenze, della ricerca perché non serve fare dell’università un liceo”, ha sottolineato il ministro.

L’università per Gelmini “é un luogo dove o si fa ricerca o non esiste l’università“.