Unisannio ricerca classifica Sole24Ore

Unisannio ricerca classifica Sole24Ore

È l’Università Benevento ad avere la maggiore disponibilità economica per la ricerca scientifica in rapporto ad ogni docente di ruolo: secondo la classifica del Sole24Ore l’Università del Sannio ha quasi la metà (49%) dei docenti che si occupano di ricerca con i mezzi finanziari per realizzare le proprie attività.

Al secondo e terzo posto sul podio sono invece i due atenei piemontesi: Piemonte orientale (35,4%) e il Politecnico di Torino (33%), poco distante dal podio invece l’ateneo viterbese con il 29,5%.

Per le romane la situazione è invece peggiore: se Roma Tre occupa il sedicesimo posto nella classifica Sole24Ore dei sessanta atenei con il 20,3%, seguita da Tor Vergata con 20,1% La Sapienza si attesta invece nel gruppo delle ultime dieci con il 10,2%.

Ultime nella classifica, effettuata secondo il parametro “Ricerca/fondi” è invece l’ateneo di Perugia stranieri con il solo 2,3% di disponibilità economica per la ricerca scientifica, preceduta da Macerata (3,9%), Napoli Orientale (4,8%) e Siena stranieri (6,2%).

Tra gli atenei non statali la maggiore disponibilità economica per la ricerca è invece appannaggio della Bocconi con il 72,3% di docenti con mezzi per la ricerca scientifica, seguita dal San Raffaele di Milano (45,9%) e dalla Luiss Guido Carli (30,1%).