Firenze fondi Pacchetto Università 2009

Firenze fondi Pacchetto Università 2009

L’Università di Firenze rientrerà tra le università a cui è destinata la la ripartizione della quota del 7% del Fondo di finanziamento ordinario (Ffo), stabilita dal decreto ministeriale del Pacchetto Università approvato in Consiglio dei ministri due settimane fa.

La notizia è stata diffusa dall’ateneo fiorentino attraverso una nota che spiega come la conferma del rientro dell’Università di Firenze sia dovuto ad un aggiornamento dati effettuato dal Miur.

Secondo le cifre provvisorie quindi l’Università toscana potrebbe ottenere circa 3 milioni di euro in più rispetto al Ffo 2008, proprio grazie alla suddivisione della quota assegnata in base alla valutazione della qualità dello stato dei ricercatori e dei loro progetti e dell’offerta formativa.

“Questi dati, sia pure nell’attuale forma provvisoria, confermano quello che abbiamo sostenuto – ha detto il rettore Augusto Marinelli – cioè che l’Università di Firenze non solo non è stata esclusa dalla ripartizione del finanziamento, ma che, anzi, otterrà probabilmente un incremento premiale”.

Marinelli, che si è incontrato in settimana con il Ministro Gelmini ha spiegato, alla fine dell’incontro che “il Ministro ha espresso apprezzamento per le azioni intraprese e per i risultati complessivamente ottenuti dall’Università di Firenze”.