Erasmus Valencia

Con l’Erasmus a Valencia gli studenti hanno l’occasione di conoscere questa città sul mare, moderna e dinamica con un centro storico tutto da visitare con lunghe passeggiate. Valencia è infatti una deliziosa città spagnola dove si trovano importanti università come l’Università di Valencia, il Politecnico di Valencia, l’Università Cattolica de Valencia e altre per fare l’Erasmus a Valencia. Oltre ad essere una cittadina a misura d’uomo, dove si vive molto bene, Valencia è anche una città di mare, con un clima ottimo tutto l’anno, ideale per lunghe passeggiate sulla spiaggia, come la cosmopolita Malvarrosa e Arenas, a pochi minuti dal centro urbano. La comunitat valenciana parla il valenciano, ma in realtà in giro per la città non si sente mai la gente parlare valenciano.

Come muoversi

Gli studenti dell’Erasmus a Valencia non hanno difficoltà a muoversi, perchè i mezzi di trasporto sono molto efficienti e facili da usare. Ci si può comodamente spostare in metro o con l’autobus, ma la metropolitana è più efficiente e copre la città vecchia. Una corsa giornaliera in metro costa 1,40 euro per una zona e 1,90 euro per due zone.

Dove dormire

In generale Valencia non è cara, ed anche l’alloggio non incide sul budget giornaliero in modo pesante. Gli appartamenti da dividere con altri studenti dell’Erasmus a Valencia si trovano facilmente e i prezzi variano da 100,00 a 180,00 euro al mese.

Mangiare e bere

A Valencia si riesce a mangiare senza spendere tanto. I locali e i bar sono concentrati nel centro della città nel quartiere chiamato El Carmen e in particolare a Calle Caballeros, dove ci sono moltissimi pub tutti affollati in cui si entra ed esce anche senza mangiare. Il posto più famoso è la Bolseria, che di fatto è un vero e proprio ritrovo del sabato sera per tutti gli studenti Erasmus a Valencia. Per mangiare gli studenti Erasmus a Valencia possono provare la tipica paella Valenciana e assaggiare la varietà di tapas accompagnate dalla Sangrìa.

Tempo libero e divertimento

A Valencia le cose da fare sono davvero tante. Gli studenti dell’Erasmus a Valencia possono fare un giro della città per vedere la Plaza del Ayuntamiento la piazza dominata dal Municipio, le antiche Torri di Serranos e Barrio del Carmen dalle atmosfere bohemian, fino al Mercado Central, dove comprare verdura, carne e pesce. Da non perdere è il museo IVAM di arte moderna e la Città delle Arti e delle Scienze, un complesso di cinque edifici futuristici in acciaio e vetro, disegnati dall’architetto Santiago Calatrava di Valencia. Questo complesso include anche cinema, un museo della scienza, un parco oceanografico. La famosa “Las Fallas” è una tipica festa di paese da vedere perchè caratteristica nel mese di marzo: sculture di cartapesta vengono bruciate ed esposte in tutta la città in falò per una settimana in onore di San Josè. Botti di petardi, musica e urla assicurati per tutti.

Valencia online

Gli indirizzi utili da segnarsi per l’Erasmus a Valencia:

Comunità di Valencia, Erasmus Valencia, metropolitana.